Metanavigation

 

Consulenza

Troviamo soluzioni

Per consigliare, istruire ed accompagnare persone che nella vita stanno fronteggiando una situazione difficile, bisogna conoscere e capire bene il contesto in cui vivono e i loro bisogni. Questo è il compito quotidiano delle nostre collaboratrici e dei nostri collaboratori. Da oltre 80 anni il nostro lavoro dedicato ai rifugiati e ai migranti come pure ai disoccupati e agli invalidi, è ben conosciuto in tutta la Svizzera. Proponiamo consulenza e affiancamento per trovare risposte concrete a domande complesse.

L’obiettivo è l’integrazione professionale e sociale dei nostri partecipanti. Consulenza nella ricerca di un impiego, coaching orientato ai risultati, consulenza in materia di diritto del lavoro, diritto d’asilo e diritto per gli stranieri e la migrazione, sono solo alcuni esempi delle nostre attività.

 
 
 

Alcune Associazioni regionali del SOS offrono, su mandato di città e cantoni, consulenza individuale per questioni di diritto del lavoro, ad esempio per quanto riguarda le disdette, il salario e le assicurazioni sociali in relazione ai contratti di lavoro. Inoltre, gli utenti beneficiano di supporto nelle proprie controversie legali.

I nostri esperti prendono visione dei contenuti dei certificati di lavoro, ne rivedono la formulazione proponendo modifiche e, se del caso, intervengono presso il datore di lavoro. Per i certificati in tedesco abbiamo a disposizione un’offerta online.

 

Nelle regioni di Berna, Ticino, Svizzera centrale e Zurigo, ove vengono accolti gli asilanti, le Associazioni regionali del SOS hanno un mandato dalla Confederazione per fornire gratuitamente consulenza e rappresentanza legale ai richiedenti l’asilo. La revisione della procedura d’asilo è entrata in vigore il 1° marzo 2019. L’obiettivo è quello di trattare le procedure in modo equo ed efficiente. Esso viene raggiunto, per le domande d’asilo che possono essere decise velocemente, tramite una procedura accelerata che prevede brevi termini di gestione. Durante questo periodo i richiedenti l’asilo sono alloggiati in uno dei sei Centri federali d’asilo.

In alcuni cantoni è prevista un’offerta specifica per domande concernenti il diritto per gli stranieri e la migrazione. Gi interessati beneficiano, tra l’altro, di una consulenza riguardante i permessi di dimora o di domicilio, il ricongiungimento familiare o il mancato rinnovo rispettivamente la revoca dei permessi di dimora o di domicilio.

 

Le sedute di coaching hanno come obiettivo di consentire ai coachee (coloro che vengono accompagnati da un coach) di elaborare da sé possibili soluzioni e attuare i cambiamenti desiderati. Gli obiettivi possono essere di migliorare i propri risultati oppure di gestire meglio cambiamenti e decisioni. Nell’ambito del coaching orientato a trovare soluzioni vengono considerati la persona, la sua postura, il suo atteggiamento, il suo ruolo, la sua funzione e i relativi progressi ottenuti.

 

I disoccupati vengono sostenuti nello sviluppare strategie per gestire il periodo di disoccupazione e la ricerca di un nuovo posto di lavoro, nel redigere un dossier di candidatura accurato e aggiornato e nel prepararsi per un colloquio d’assunzione.

L’obiettivo della consulenza è sempre quello di rafforzare la propria appetibilità per il mercato del lavoro e di rientrarvi al più presto.

 
 
 

La mia storia - un esempio dall'OSEO Ginevra

«Il mio obiettivo era di ritrovare un lavoro nel settore bancario e finanziario. Settimana prossima firmerò un contratto di lavoro con un’azienda attiva nell’ambito della compliance nel settore bancario. I tre mesi trascorsi frequentando il programma Prima me lo hanno reso possibile. Il programma mi ha ridato motivazione e mi ha insegnato quali sono gli elementi centrali nella ricerca di un nuovo impiego. Ora capisco come funziona il mercato del lavoro svizzero e ginevrino. Un mio problema era il mio profilo troppo vago. In passato avevo lavorato in tre ambiti del settore bancario: compliance, audit e legale. Ora so come adattare il mio profilo a seconda della candidatura che inoltro. Un altro aspetto cardinale è stato il riconoscere l’importanza della mia rete di relazioni (network) e di attivarla. I vantaggi di Prima sono il coaching individuale e l’opportunità d’incontrare altre persone che si trovano nella stessa situazione. Tutti i giorni ho dovuto uscire dal mio appartamento e dall’isolamento per trovare un’atmosfera di lavoro incoraggiante e stimolante. La mia esperienza con i coaches del SOS di Ginevra è stata ottima.»

 
 

Offerta Prima

Prima sostiene dirigenti e membri di direzione nell’ambio di un cambiamento professionale con coaching individuali e workshops di gruppo. Gli obiettivi sono determinare la loro posizione professionale, le loro capacità, sviluppare nuove opportunità e strategie come pure ampliare la loro rete di relazioni (network).