Metanavigation

 

Solidarietà con i profughi di Lesbos

La situazione a Lesbos è diventata insostenibile: Da quando è bruciato il campo profughi di Moira, giovani uomini, intere famiglie e persone anziane vivono per strada e patiscono la fame. Il Consiglio federale è chiamato a mostrarsi solidale e ad accogliere rapidamente il maggior numero possibile di profughi in Svizzera. I rifugiati hanno diritto a vitto e alloggio e a una procedura d’asilo equa.

 

Solidali si mostrano pure molte città svizzere ed organizzazioni: link al sito dell’Organizzazione svizzera di aiuto ai rifugiati (OSAR) e al sito evacuare-ora!

https://www.osar.ch/communique-de-presse/il-faut-immediatement-evacuer-les-refugies-de-lesbos

https://evacuare-ora.ch/